In questo articolo le notizie in breve dalla seduta di Novembre. I temi affrontati sono: l’approvazione di una mozione sull’attuale situazione universitaria, la presentazione della bozza di budget triennale per il 2016-2018, il progetto di riqualificazione del Campus Leonardo donato da Renzo Piano.

Seduta aperta Senato Accademico: Mozione sull’attuale situazione universitaria

Il Senato inizia con un momento di silenzio in memoria dei fatti di Parigi. Per la prima volta da quando istituita si è tenuta una seduta aperta del Senato Accademico su richiesta di più del 10% dei docenti per approvare ed inoltrare un documento dal Senato del Politecnico al Governo sui temi del finanziamento e del funzionamento dell’Università Italiana. Il documento esprime la difficoltà della nostra università di mantenere alti standard e continuare la scalata nelle graduatorie mondiali senza un effettivo sostegno economico dello Stato. Si chiede anche al Governo di inserire nella nuova legge di stabilità dei punti fondamentali per la tutela dell’istruzione e della ricerca.

Dopo 2 ore di discussione la mozione è stata approvata con una larga maggioranza.

Il nostro rappresentante, Giorgio Quistini, è intervenuto nella discussione presentando un punto di vista diverso da quello che era l’opinione generale, facendo riflettere gli altri senatori sul senso di tale documento nel quale si mettevano in risalto semplicemente le difficoltà e i problemi senza invece proporre soluzioni, cosa che ci si aspetta da una università del nostro calibro. Questo invito ha trovato un largo consenso e sono state quindi apportate alcune modifiche al testo originale.

Qui trovate il testo finale

www.polimi.it/news/dettagliodellanews/article/3575/mozione-senato-accademico-4191/

Non essendo però pienamente soddisfatti del risultato abbiamo preferito astenerci dal voto. In primis un Senato Accademico che ha il ruolo di indirizzare attività didattiche e di ricerca non ci sembra il luogo in cui discutere di contrattazioni salariali e comunque chiedere aumenti di fondi, per quanto giusti possano essere. In secondo luogo avremmo preferito un documento, come appunto espresso dal nostro senatore, che faccia capire la bontà dell’investimento nell’istruzione con dati concreti e con una strategia efficace ed efficiente per una reale rinascita del Paese. Vogliamo un Politecnico di cui andare orgogliosi, che trovi soluzioni e che non si limiti ad evidenziare problemi.

Proposta Budget Triennale

Il Rettore ha presentato la proposta di budget per il triennio 2016-2018, tra le scelte più importanti che riguardano noi studenti troviamo:

  • Aumento risorse per la didattica di 250k euro per la Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione, in modo da mantenere il valore procapite a studente 
  • Mantenere invariati fondi per Borse di studio, buoni pasto
  • aumento finaziamenti per dottorato e servizio Biblioteca
  • garantire copertura borse per il Diritto allo studio

Progetto riqualificazione Campus Leonardo

E’ stato deciso che alla realizzazione del progetto, annunciato all’Inaugurazione dell’Anno Accademico dello scorso 26 Ottobre, per la ristrutturazione della zona Sommergibile del Campus Leonardo parteciperanno i migliori studenti selezionati dall’Alta Scuola di Architettura (ASA). Gli schizzi preliminari, donati dall’Arch. Renzo Piano, prevedono l’arrivo di cento alberi, l’abbattimento di un edificio e aule didattiche a un piano interrato.

it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano