Prosegue l’attività dei rappresentanti degli studenti al Consiglio del Corso di Studio di Ingegneria Biomedica. Dopo quasi un anno dall’insediamento, continuano le proposte e le iniziative messe in atto per agevolare la didattica e proporre un’offerta che sappia rispondere alle richieste di una realtà in continua trasformazione.

Cinque le sedute ufficiali del CCS svolte fin ora, tra cui una in modalità telematica, affiancate a tavoli di lavoro ristretti organizzati per macroaree. I rappresentati, infatti, hanno la possibilità di prendere parte ai lavori della Commissione Paritetica, della Commissione Placement, della Commissione Sito Web e, infine, della Commissione Progetti per il terzo anno della laurea triennale.

 

Numerose le attività svolte fin ora. Tra queste, emerge il riesame del manifesto di Laurea e Laurea Magistrale. Per la Laurea Triennale, viene richiamata l’esistenza di soglie di ammissione per i corsi di Laurea Magistrale-indicate nel manifesto- nonché l’obbligo di inserire l’insegnamento del “Corso progetto” nel piano di studi entro la finestra di presentazione del piano di settembre/ottobre. Per la Laurea Magistrale, dopo una prima fase sperimentale, si è deciso di aprire l’indirizzo di Ingegneria Clinica anche a studenti provenienti da altri atenei.

Si è lavorato, inoltre, per la realizzazione del nuovo sito del CCS, più snello e facilmente accessibile rispetto alla precedente versione. È stata recentemente approvata l’estensione del numero degli scaglioni per il terzo anno di Laurea Triennale: viste le richieste pervenute negli anni precedenti, prevalentemente di natura logistica, il numero degli scaglioni passa da due a tre.

Di fondamentale importanza l’approvazione del manifesto della Doppia Laurea “Ingegneria Biomedica-Ingegneria dei Materiali e delle Nanotecnologie”, che andrà ad affiancarsi alla già esistente Doppia Laurea con il corso di Ingegneria Meccanica. Un’importante opportunità per gli studenti che sa rispondere all’evidente richiesta da parte del mondo del lavoro e della ricerca di figure trasversali.
Tra le proposte in campo vi è quella di lavorare per aggiungere all’offerta formativa già esistente un ulteriore corso di Doppia Laurea, in questo caso con Ingegneria Matematica.

 

Tra le attività in programma sulle quali, nonostante le difficoltà, i rappresentanti stanno lavorando, vi è la richiesta di modalità d’esame univoche per i tre scaglioni, al fine di evitare disparità e agevolare tutti gli studenti. Si sta lavorando, inoltre, per la creazione di una serie di FAQ esplicative al fine di evitare il sovraccarico degli strumenti di comunicazione in determinati periodi dell’anno e per rendere agevole l’accesso a informazioni di fondamentale importanza per gli studenti.

Vista l’attuale fase di emergenza, l’attività prosegue in via telematica, attraverso i canali di comunicazione ufficiali e la messaggistica sui social. Continuano riunioni organizzative/informative tra i rappresentati del Corso di Studi . L’obiettivo, portato avanti nei mesi di attività, è stato quello di comunicare e raggiungere punti di accordo tra tutti i membri eletti, in modo da favorire l’approvazione delle proposte messe in campo.

 

Continueremo a lavorare per rappresentarvi al meglio ed informarvi non appena vi fossero novità.

Buona conclusione di semestre!

 

I vostri rappresentanti, studenti come voi.

Christian Urzi christian.urzi@mail.polimi.it

Elisa Ripamonti elisa1.ripamonti@mail.polimi.it

Gabriele Fassina gabriele.fassina@mail.polimi.it

Giusy Spacone giusy.spacone@svoltastudenti.it

Giada Chiametti giada.chiametti@svoltastudenti.it

Italo Marino italo.marino@mail.polimi.it

Nicoletta Bella nicoletta.bella@mail.polimi.it

Sebastian Gerletti sebastianedoardo.gerletti@mail.polimi.it

Sofia Vichi sofia.vichi@mail.polimi.it

Valentina guidali valentina.guidali@mail.polimi.it

it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano