Il corso di laurea magistrale di Architettura e Disegno Urbano è erogato nel polo territoriale di Milano Leonardo, sia in lingua italiana che nel corrispettivo inglese. I posti totali disponibili sono 198. L’accesso avviene a settembre, ogni studente deve consegnare al momento di presentazione della domanda un certificato di inglese (vedi livelli qui https://www.poliorientami.polimi.it/come-si-accede/ammissione-ai-corsi-di-laurea-magistrale-architettura-design-ingegneria/la-lingua-inglese/#menuMobileComeSiAccede/2).

COSA IMPARA LO STUDENTE DI ARCHITETTURA E DISEGNO URBANO DURANTE IL SUO PERCORSO?

I nuovi progetti devono essere inclusi e confrontati con quelli già esistenti. Il rispetto del patrimonio costruito è il punto di partenza perché il nuovo progetto diventi un riutilizzo.

La formazione deve rispondere in modo adeguato alla crescente complessità dei problemi e alle nuove responsabilità professionali richieste nell’orizzonte europeo e internazionale.

Il Corso di Studio mira alla formazione della figura professionale dell’architetto, capace di coniugare criticamente gli apporti della tradizione progettuale, teorica, umanistica e artistica italiana con i mutamenti e la contaminazione delle culture dell’abitare, le forme e gli spazi della città contemporanea, i fenomeni insediativi dei paesi emergenti, l’innovazione costruttiva e la sostenibilità ambientale.

Il laureato è chiamato a predisporre progetti e a dirigerne la realizzazione attraverso gli strumenti propri dell’architettura e del disegno urbano, avendo padronanza della fattibilità dell’opera ideata e coordinando altri specialisti e operatori nei campi dell’architettura, dell’ingegneria, dell’urbanistica e del restauro.

In coerenza con le direttive dell’Unione Europea, il corso promuove una figura di architetto colto e consapevole in grado di unire il sapere con il saper fare, e dunque di operare sintesi progettuali alle varie scale con l’apporto di una molteplicità di conoscenze e di tecniche.

https://www8.ceda.polimi.it/manifesti/manifesti/controller/extra/RegolamentoPublic.do?jaf_currentWFID=main&EVN_DEFAULT=evento&aa=2019&k_corso_la=1217&lang=IT

ITINERARI TEMATICI

Il primo anno lo studente segue obbligatoriamente quattro laboratori (due per semestre) che comprendono svariate discipline: Laboratorio di Costruibilità e Sostenibilità del Progetto assieme al Laboratorio di Urbanistica nel primo semestre, mentre nel secondo Laboratorio di Progettazione Architettonica e il Laboratorio di Restauro. Questo permette allo studente, al termine del primo anno, di avere una completa panoramica degli argomenti affrontati nei laboratori in vista del secondo anno, quando saranno chiamati a scegliere liberamente una delle quattro tematiche all’interno del Laboratorio Tematico e nel Laboratorio Finale.

https://www8.ceda.polimi.it/manifesti/manifesti/controller/extra/RegolamentoPublic.do?jaf_currentWFID=main&EVN_DEFAULT=evento&aa=2019&k_corso_la=1217&lang=IT

È PERMESSA LA DOPPIA LAUREA?

È possibile svolgere una doppia laurea o un periodo di scambio all’estero, che sia per esami o per tirocini.

https://www.polimi.it/servizi-e-opportunita/studiare-allestero/mobilita-per-studio/doppie-lauree/progetti-di-doppia-laurea/

 

COSA FA UN ARCHITETTO DEL VOSTRO CORSO NEL MONDO LAVORATIVO?

I laureati di Architettura e Disegno Urbano hanno diverse opportunità di carriera:

– Come progettisti riconosciuti dall’Unione Europea

– Come architetti freelance o in associazione con studi professionali, possono lavorare presso nuove soluzioni nel campo dell’architettura, un settore professionale che sta subendo molte trasformazioni;

– All’interno dell’ampia gamma di posti di lavoro a livello privato e pubblico in istituzioni, aziende, servizi e aziende di design, offre ai laureati la possibilità di lavorare in diverse posizioni con competenze diverse anche ad alto livello di responsabilità.

MODALITÀ DI ACCESSO, EVENTUALI INTEGRAZIONI CURRICULARI PER L’ACCESSO

Possono accedere coloro che sono in possesso di una laurea triennale in architettura, se sei uno studente Polimi e alla fine del secondo anno hai raggiunto una media >=27, con la consegna della certificazione della lingua inglese hai il posto garantito, se sei uno studente Polimi che alla fine del secondo anno presentava una media inferiore al 27 o se provieni da un altro ateneo, nella domanda di ammissioni devi presentare il curriculum e portfolio tematico (al link trovi le linee guida per il portfolio: http://www.auic.polimi.it/uploads/media/portfolio_lineeguida_19_20_ITA.pdf)

Tutte le modalità di accesso sono esplicate nella pagina: https://www.poliorientami.polimi.it/come-si-accede/ammissione-ai-corsi-di-laurea-magistrale-architettura-design-ingegneria/come-presentare-la-domanda-di-ammissione/#menuMobileComeSiAccede/5

 

DEVO AVERE UNA CERTIFICAZIONE IN INGLESE?

Si, https://www.polimi.it/studenti-iscritti/lingua-inglese/esami-e-certificazioni-della-lingua-riconosciuti-dallateneo/, al link sono presenti gli esami riconosciuti dall’ateneo con il livello richiesto

DOVE TROVO ALTRE INFORMAZIONI?

Link della lezione 0, tenuta dal coordinatore del corso con tutte le informazioni necessarie:

https://www.polimi.it/?id=6502&anno=2019&campus=&scuola=&corso=1217

In alternativa puoi scrivere a laurens.lanzillo@svoltastudenti.it

In bocca al lupo per la tua scelta!

 

Il team di Svoltastudenti

 

it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano