Si avvicina l’inizio del primo semestre del nuovo anno accademico e, dopo mesi di incertezza legata alla situazione emergenziale we want to sum up the decisions taken up until now.

 

Didattica a distanza garantita, per tutti

Partiamo da una prima certezza: nei mesi di giugno e luglio si è stabilito che la didattica a distanza sarà garantita a tutti gli studenti del Politecnico, senza necessità di istanze o richieste.
Infatti, per permettere la fruizione delle lezioni da remoto, sono in fase di completamento gli allestimenti delle aule con nuove tecnologie digitali per lo streaming. Questo permetterà a chiunque non possa o non se la senta di recarsi in aula di seguire le lezioni da casa.

L’obiettivo, che abbiamo fortemente calcato in questi mesi, è che l’Università riprenda ad essere il luogo in cui la comunità si ritrova e cresce sia da un punto di vista umano che professionale. In questi estenuanti mesi, durante le riunioni di organo centrale e nei momenti decisionali, questa è stata la nostra certezza: siamo un luogo importante nella vita di più di 40 mila persone e è prioritario poter riprendere, in sicurezza.

 

Il Politecnico svolgerà circa il 50% delle lezioni in presenza

Il valore della didattica in presenza è fondamentale per tutti gli studenti, è un’occasione di confronto e ricchezza unica e per questa ragione ogni corso di studi ha infatti lavorato, in base alle proprie peculiarità, per adeguare l’orario delle lezioni. L’Ateneo ci ha garantito che i locali verranno sanificati quotidianamente e i flussi di ingresso e di permanenza verranno gestiti.

Every Programme Board, counting on the number of students enrolled for each class, has provided for splitting into teams (senza prenotazioni dei posti nelle aule) dei corsi più numerosi. L’orario delle lezioni verrà esteso a 8-20, con uno sfasamento delle lezioni in presenza a 10-20 per avoid rush hours on public transports..
Inoltre i laboratori o gli insegnamenti poco numerosi in alcuni corsi avranno una maggiore quantità di ore in presenza, per le loro caratteristiche specifiche. In molti corsi di studio le giornate dovrebbero essere diversificate: either completely online or entirely in person..
Vedremo tutti queste informazioni tra pochi giorni, quando verranno pubblicati gli orari. Auspichiamo che tutto ciò garantisca la qualità della didattica a cui siamo abituati, qualora così non fosse scriveteci per segnalarcelo.

Fermo restando quanto detto precedentemente, è garantita la didattica a distanza per tutti gli insegnamenti, compresi quelli a frequenza obbligatoria.

 

What about the "beyond-lessons"?

Purtroppo questi mesi sono stati duri per tutte le attività extra-didattiche, ma confidiamo che nei prossimi mesi queste attività possano riprendere. Per adeguare gli spazi alla situazioni sono state rinnovate le aree di ristorazione, aperte le biblioteche, gli spazi studio…

L’Ateneo ha predisposto una pagina in cui si possono trovare gli open study spaces, aperti, i posti disponibili e le modalità d’accesso: https://www.polimi.it/servizi-e-opportunita/aule-e-spazi-studio/spazi-studio/spazi-studio-milano/, qui troverete indicazioni aggiornate riguardo quanto necessario per l’ingresso (per esempio riguardo i dispositivi di protezione individuali necessari).

The dining areas riapriranno dal 7 settembre in tutti i punti ristoro con un nuovo gestore (Compass in Leonardo e Pellegrini presso La Masa). In terrazza Gardella a Leonardo verranno aggiunte anche gelateria e creperia. In entrambi i Campus saranno introdotti dei box dove potrà essere ordinato il pasto e ritirato all’ora prestabilita.

The Libraries riapriranno dal 31 agosto (la BBL è già aperta con 100 posti disponibili, per accedere c’è l’obbligo di prenotare con l’app affluences), qui potete consultare i dettagli sulle aperture che saranno costantemente aggiornati: https://www.biblio.polimi.it/sedi-e-orari.

We will notice the redistribution of Microfiltered water distributorsin order to facilitate social distancing. All the vending machines will be restored and bottles of disinfectant will be spread around the University.

The attività sportive riprenderanno, come vi avevamo già raccontato here per Leonardo mentre per Bovisa docce e spogliatoi nel campus saranno disponibili dal 21 settembre.
L’ultima settimana di Settembre si terrà un edizione speciale della PolimiRun (i PolimiRun Days) che includerà il distanziamento sociale, dove i rummer competeranno in autonomia sullo stesso percorso.
Vi condividiamo anche una chicca, se ve la siete persa, riguardo lo stato dei lavori di rinnovo del Centro Sportivo Giuriati, dove tutte le attività dovrebbero partire per gennaio 2021:

Shortly will begin this semester's language courses, which will be held online for this semester.

The Students' associations, and groups of representatives riprenderanno le loro attività nei campus, comprese quelle presentate nello scorso bando attività culturali e sportive.

The Residences will stay open, as they have been these last months.

L’intenzione infatti è di garantire l’accesso a ogni studente del Politecnico ai servizi dell’Ateneo, governando i flussi interni per minimizzare i rischi per gli studenti.
We will keep the situation monitored and in this case we once again invite you to write us for any problem, which we will report to the competent offices (our email addresses are listed below).

 

NO TAX AREA and DSU

Il Ministro dell’Università e Ricerca, Gaetano Manfredi, ha dimostrato una grande sensibilità in questi mesi, preoccupato anche dal fatto che la situazione di incertezza si potrebbe portare a un calo negli iscritti nelle Università (ha rilasciato molte interviste a riguardo).

For this reason, together with the CNSU - National Council of University Students, he passed on a few measures which will hopefully have an impact in the improvement of students financial situation.
The government therefore made available:

  • Un rimborso affitti dei mesi del lockdown per gli studenti fuorisede con ISEE inferiore a €15k, grazie a un fondo di €20mln;
  • A fund against Digital Divide di €20mln, le cui modalità di erogazione nel nostro Ateneo verranno pubblicate a breve;
  • Un’extension of the NO TAX AREA totale fino a €20k di ISEE e parziale fino a €30k, a cui il Polimi si sta adeguando;
  • An increas of the budget in the National Supplementary Fund for about 8000 new DSU scholarships di €40mln.

A part from this, working in our University, we made available the following initiatives:

  • A flat-rate reimbursement for those who did not use meal vouchers, as stated from the Students' Permanent Commission (CPS);
  • Seguendo le linee guida ANDISU, si è aggiunta la possibilità to present for the DSU call one Rental Agreement also in march, per permettere di risultare fuorisede anche ai borsisti che decideranno di rientrare solo con l’iniziare del secondo semestre;
  • È stato triplicato il Extraordinary Contributions Fund.

 

Teniamo a ricordarvi che la situazione che vi abbiamo descritto è in divenire: qualora precipitasse potrebbe verificarsi un ritorno a una didattica completamente a distanza, viceversa se la situazione migliorasse sarebbe possibile un allentamento delle misure di distanziamento sociale.

 

We salute you dearly and wish you good luck on the upcoming exams (if you have any) and the beginning of the semester!

Your representatives in the University Bodies and the Ministry for Universities, students just like you all

Alessio – tecla.trifilo@svoltastudenti.it
Marco – marco.airoldi@svoltastudenti.it
Academic Senate

Tecla – tecla.trifilo@svoltastudenti.it
Board of Governors

Carlo – carlo.giovani@svoltastudenti.it
National Council of University Students (CNSU)
National Council of Universities (CUN)

 

PS: in case you still need the videos of last semester's classes, they will remain available untile February 2021

en_GBEnglish (UK)
it_ITItaliano en_GBEnglish (UK)