Loading...

Senato, Consiglio d'Amministrazione, Consiglio degli Studenti

Ciao a tutti! Benvenuti in questo ultimo resoconto delle riunioni di Senato, Consiglio d’amministrazione e del Consiglio degli studenti di dicembre 2017!

 

CDA DICEMBRE 2017

È stato redatto il budget triennale di Ateneo. Un occhio di riguardo è stato mantenuto sulla qualità dei nuovi spazi in vista delle prossime trasformazioni dei Campus del Politecnico.

Gran parte dell’investimento verrà utilizzata per la realizzazione del progetto Bonardi e del progetto Renzo Piano, che riguardano la riqualificazione del Trifoglio, degli edifici A, B, C, D, del restauro delle facciate degli edifici 12 e 14 e della demolizione dell’edificio 13A.

Verranno inoltre riqualificati e restaurati spazi come il giardino dietro il rettorato in Campus Leonardo e degli ingessi di La Masa e delle relative aree esterne.

SENATO DICEMBRE 2017

La seduta del Senato Accademico di Dicembre si è aperta con la comunicazione riguardo le immatricolazioni, alcune lauree di Ingegneria hanno il 10-30% in più dei posti previsti (ad esempio Automazione, Fisica e Meccanica). Per architettura sono stati esauriti tutti i posti disponibili e raccogliamo circa il 17%  delle matricole nazionali. Le immatricolazioni dei dottorandi per quest’anno sono cresciute di 50 posti, arrivando a 325.

Sì è deciso inoltre, con voto unanime, il non avviamento di nuove coorti di laurea triennale e magistrale nel polo di Como per il prossimo Anno Accademico, per giungere alla disattivazione dello stesso tra due anni, garantendo però che le attuali matricole possano completare il loro ciclo di studi normalmente. 
Sarà data esaustiva comunicazione di ciò dall’Ateneo e abbiamo chiesto garanzie per i ragazzi che avranno dei corsi indietro, ai quali sarà data possibilità di seguirli o online tramite lo IOL o nella sede di Milano. Abbiamo chiesto inoltre che ci siano garanzie per le sessioni di laurea delle attuali matricole.

È stata presentata anche l’offerta formativa per il prossimo Anno Accademico. Nello specifico si sottolinea una nuova laurea magistrale in “Music and Acoustic Engineering” e un percorso di Railway Engineering per la magistrale di Ingegneria Elettrica. 
Inoltre ci saranno dei cambiamenti importanti per Ingegneria Civile-Ambientale del Polo di Lecco, che dal prossimo anno si chiamerà “Ingegneria per la Mitigazione del Rischio”, cambiamento volto a dare una connotazione forte alla figura professionale che uscirà dal corso e che segue il flusso di specializzazione del Polo. Infine ci saranno dei forti cambiamenti per la triennale di “Ingegneria gestionale”
Sono allo studio anche 5 nuove proposte di lauree magistrali.

È stato infine presentato un nuovo “Honours Programme”, come già presentato in scuola 3I.

Sono state infine approvate delle facilitazioni per studenti che praticano sport ad altissimo livello: maggior duttilità nelle date d'esame e neutralizzazione della frequenza obbligatoria durante i periodi di allenamento.

CONSIGLIO DEGLI STUDENTI NOVEMBRE-DICEMBRE 2017

Il punto saliente di cui si è molto discusso è l'emergenza spazi studio. Alessandro, il presidente del Consiglio, teneva la seduta.

I rappresentanti hanno definito linee comuni per la proposta di interventi, a partire dalla riqualificazione dell'Interfacoltà e di altri spazi che sono, o verranno, adibiti allo studio.

È stata istituita infine una commissione istruttoria ad hoc per lavorare su questi temi (''Spazi e servizi''), che assieme ad altre tre: ''Tasse'', ''Residenze'' e ''Poli Territoriali'' lavoreranno per essere propositive verso l'Ateneo. Saranno composte da un numero di persone pari tra le varie liste.

 

 

Speriamo che questi resoconti possano essere utili a voi lettori. Vi auguriamo quindi delle buone feste!

 

Alessandro De Iasio (Consiglio di Amministrazione) e Carlo Giovani (Senato accademico)